30/07/2018
...FERIE...
 
  12/07/2018
Scarica la nostra app e chiedi la password
 
  19/10/2016
visita medica anche il giovedì a mezzogiorno
 
  14/04/2016
lezioni AM
 
  01/01/2016
posso portare un passeggero anche se sono minorenne?
 



...FERIE...
  30/07/2018
...FERIE...
 
 
     
  02/03/2012
Guidare autoveicoli a 17 anni

 
È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 23 dicembre 2011 il decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 11 novembre 2011, n.213, che disciplina le<strong> modalità di rilascio dell'autorizzazione alla "guida accompagnata" per i minori diciassettenni che abbiano già la patente di guida per la moto </strong>(patente A1).<br />
Il regolamento, rende possibile per i diciassettenni esercitarsi alla guida di autoveicoli, per prepararsi a sostenere, compiuti i 18 anni, l'esame di guida per il conseguimento della patente B.<br />
<strong>Il minore dovrà quindi frequentare un corso propedeutico presso una scuola guida di almeno dieci ore</strong>, al termine del quale otterrà un attestato da presentare all'ufficio Motorizzazione che ha ricevuto l'istanza iniziale, <strong>indicando l'accompagnatore o gli accompagnatori designati per un massimo di 3. Questi dovranno possedere la patente B o superiore da almeno 10 anni e non averne più di 65</strong>. L'ufficio motorizzazione, verificati i requisiti, rilascerà l'autorizzazione alla guida accompagnata.<br />
<strong>Il decreto entrerà in vigore </strong>il 120° giorno dalla sua pubblicazione in Gazzetta, <strong>il 23/04/2012</strong>.<br />

  È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 23 dicembre 2011 il decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti 11 novembre 2011, n.213, che disciplina le modalità di rilascio dell'autorizzazione alla "guida accompagnata" per i minori diciassettenni che abbiano già la patente di guida per la moto (patente A1).
Il regolamento, rende possibile per i diciassettenni esercitarsi alla guida di autoveicoli, per prepararsi a sostenere, compiuti i 18 anni, l'esame di guida per il conseguimento della patente B.
Il minore dovrà quindi frequentare un corso propedeutico presso una scuola guida di almeno dieci ore, al termine del quale otterrà un attestato da presentare all'ufficio Motorizzazione che ha ricevuto l'istanza iniziale, indicando l'accompagnatore o gli accompagnatori designati per un massimo di 3. Questi dovranno possedere la patente B o superiore da almeno 10 anni e non averne più di 65. L'ufficio motorizzazione, verificati i requisiti, rilascerà l'autorizzazione alla guida accompagnata.
Il decreto entrerà in vigore il 120° giorno dalla sua pubblicazione in Gazzetta, il 23/04/2012.





     
  MAROTTI di Zorra Andrea e C. s.a.s
Via F.lli Lechi, 32 - 25121 Brescia (BS)
P. Iva 02934830981 | Web credits | Privacy